BI24_2010/2020_DA “CITTA’STUDI”. Il futuro del tessile passa da Biella: appuntamento al 12 aprile per una giornata dedicata agli Smart Textiles

Arriva a Città Studi Biella il Textile Innovation Day, evento conclusivo di SmartX, iniziativa europea di cui lente, tramite il Polo di Innovazione Tessile Po.in.tex, è unico partner italiano. SmartX è un progetto triennale interamente dedicato allinnovazione in ambito Smart Textiles: lobiettivo, infatti, è quello di supportare attivamente le piccole e medie imprese nello sviluppo di nuovi prodotti e soluzioni, accelerando il lancio dei prototipi sul mercato e creando una community europea di aziende operanti allinterno di questo settore. Ammonta a oltre 2,3 milioni di euro il finanziamento a disposizione di 50 imprese in tutta Europa.
Durante la mattinata di martedì 12 aprile le imprese italiane finanziate da SmartX presenteranno i loro prodotti innovativi, mentre nel pomeriggio saranno le imprese associate a Po.in.tex a illustrare i loro progetti. Si parlerà di sistemi di monitoraggio a base tessile per uso ospedaliero e domestico e per la sicurezza dei bambini in auto, di tessuti con biosensori integrati per il monitoraggio in tempo reale di perdite di sali minerali, di tessili elettrocromici, e di filati sensorizzati per applicazioni automotive. Le testimonianze aziendali saranno integrate dalla presentazione delle nuove opportunità di finanziamenti europei per le imprese tessili e dall’intervento del polo Ict e di Smi.
L
evento, il cui inizio è previsto per le ore 11, si terrà in presenza presso il Centro Congressi (Auditorium) di Città Studi, sito in Corso G. Pella 2B a Biella. La partecipazione è gratuita, previa iscrizione entro il 6 aprile. Per maggiori informazioni è possibile contattare il Polo di Innovazione Tessile Po.in.tex al numero 015 8551148 oppure inviando una mail allindirizzo polo.tessile@cittastudi.org.

I commenti sono chiusi.