BI24_2010/2020_VOCI DA ROMA. I deputati leghisti: “Piemonte: ormai è emergenza siccità. Presentata una interrogazione al Ministro”

_Cristina Patelli, Riccardo Molinari, Alessandro Benvenuto, Rossana Boldi, Gualtiero Caffaratto, Flavio Gastaldi, Andrea Giaccone, Alessandro Giglio Vigna, Alberto Gusmeroli, Marzio Liuni, Elena Maccanti, Lino Pettazzi e Paolo Tiramani (Deputati Lega)
Per le imprese agricole del Piemonte è emergenza siccità. Abbiamo presentato un’interrogazione al ministro delle Politiche agricole per sollecitare iniziative a tutela del settore. Cambiamenti climatici e deficit di piogge stanno pregiudicando i raccolti. La disponibilità di risorse idriche scarseggia. Il Po si trova in uno stato di ‘siccità severa’, ma altri fiumi presentano situazioni peggiori, come Tanaro e Stura di Demonte, in ‘siccità estrema’; il lago di Ceresole, nella valle Orco, è del tutto asciutto e neanche il Biellese è stato risparmiato. Molte coltivazioni agricole rischiano di essere compromesse. In particolare, orzo, frumento e loietto, che iniziano ora le fasi di accrescimento. Preoccupa anche lo sviluppo dei prati destinati all’alimentazione degli animali. Occorrono contromisure rapide e concrete.

I commenti sono chiusi.