BI24_2010/2020_IN POCHE PAROLE. Felice Vecchione: “Guerra, profughi, Ue? Draghi cominci a pensare veramente agli italiani…”

_Felice Antonio Vecchione
Mentre il popolo italiano è senza un lavoro, senza soldi per portare cibo in tavola, senza la possibilità di pagare bollette e gasolio, Draghi continua a occuparsi degli interessi dell’Ue e a tutelare i profughi! Inoltre, mentre tutto aumenta, si chiedono contributi e sforzi agli italiani. È follia!

I commenti sono chiusi.