BI24_2010/2020_DALLA PROVINCIA. Cambio della guardia ai vertici del “Gal”: Francesca Delmastro sostituisce Ramella Pralungo

Con l’uscita dal Consiglio di Amministrazione del Gal Montagne Biellesi di Emanuele Ramella Pralungo, avvenuta a ridosso delle scorse elezioni provinciali, la Provincia di Biella ha indicato a propria rappresentanza il sindaco di Rosazza Francesca Delmastro. In questi giorni l’assemblea dei soci si è riunita ed ha nominato Francesca Delmastro Presidente del Consiglio di Amministrazione del Gal Montagne Biellesi. Valentina Gusella resta vice Presidente.
A seguire si è subito riunito il primo Consiglio di Amministrazione con la nuova presidenza. Il Gal Montagne Biellesi, lo ricordiamo, è gestito da un Consiglio di Amministrazione composto da undici membri eletti dall’Assemblea, di cui cinque individuati su proposta della componente pubblica e sei su proposta della componente privata.
Il nuovo cda è così costituito: Francesca Delmastro (Provincia di Biella) Presidente, Valentina Gusella (Lega Coop Piemonte) Vice Presidente. Consiglieri: Luca Guzzo (CNA Biella), Massimo Foscale (Confartigianato Biella), Mario Novaretti (Camera di Commercio), Enrico Pesce (Confcooperative Piemonte Nord), Angelo Sacco (Confesercenti Biella), Paolo Seitone (Coldiretti Vercelli-Biella), Davide Cappio (Unione Montana del Biellese Orientale), Alessandro Mognaz (Unione Montana Valle Cervo la Bursch), Elena Rocchi (Unione Montana Valle Elvo).
Queste le prime dichiarazioni di Francesca Delmastro da Presidente del Gal: “Ringrazio chi mi ha delegato e gli amministratori del Gal che hanno riposto fiducia in me. Ci sono tanti progetti aperti e mi metterò subito al lavoro affinché il Gal possa proseguire confermando i risultati positivi che ha ottenuto in questi anni sul territorio”.

I commenti sono chiusi.