BI24_2010/2020_DAL CIRCONDARIO. Gaglianico: con gli alunni della scuole elementari, inizia il progetto sperimentale di lotta alle zanzare

Il Comune di Gaglianico ha dato il via in questi giorni al progetto sperimentale relativo all’attività di prevenzione e lotta contro le zanzare la cui presenza è tipica degli ambienti urbani. L’area selezionata è quella che si trova nei pressi della Scuola Elementare allo scopo di mettere in sicurezza un ambiente particolarmente vulnerabile sotto questo aspetto soprattutto durante il periodo estivo quando ospita diverse attività sia di interesse pubblico che legate alla scuola stessa.
«Il coinvolgimento degli alunni rappresenta una fase fondamentale del progetto – spiega l’Assessore all’Ambiente Luca Mazzali – in quanto consente di svolgere un’importante attività preventiva di educazione sanitaria ottenendo al tempo stesso un effetto volano che permette di far arrivare le informazioni anche alle famiglie».
Grazie alla collaborazione con il Dott. Davide Bruciaferri, esperto del settore, è stato così realizzato un apprezzato incontro con le classi 4
A e 5 durante il quale è stata spiegata in aula una fase teorica (biologia delle zanzare, ambienti di sviluppo, problematiche dovute alla loro presenza massiccia, mezzi di prevenzione e lotta) e una fase pratica allaperto consistente nella ricerca e monitoraggio di siti di sviluppo larvale e situazioni di criticità, con raccolta dati e simulazione di compilazione dei registri di campo.
Nel mese di aprile si aprirà la seconda fase che coinvolgerà le famiglie residenti nelle zone limitrofe alla Scuola Elementare con l’intento di spiegare anche a loro il progetto sperimentale e proporre un eventuale “patto di collaborazione attiva” con i cittadini per attivare in modo più capillare questa campagna di lotta alle zanzare.

I commenti sono chiusi.