BI24_2010/2020_DAI CARABINIERI. Coggiola: 40enne ai domiciliari, per una rapina compiuta sei anni fa in provincia di Marsala

Nel 2016 compì una rapina in Sicilia, venne preso e condannato. In questi giorni, i Carabinieri della stazione di Coggiola, su disposizione della Procura di Marsala, provincia nella quale aveva commesso il delitto, sono andati a suonare alla sua porta, per fargli scontare la parte di pena mancante.
Così, un uomo di 40 anni residente nella Valsessera, dovrà adesso trascorrere un anno e dieci mesi in regime di carcere domiciliare. Dopo averlo portato in caserma per le formalità di rito, i militari lo hanno quindi riaccompagnato nella sua abitazione, che potrà lasciare solo a fine 2023.

I commenti sono chiusi.