BI24_2010/2020_L’INTERVENTO. Alessio Ercoli, Lega: “Le sanzioni alla Russia: poco utili e deleterie per l’economia di Biellese e Piemonte…”

_Alessio Ercoli (consigliere comunale Lega Biella)
Le sanzioni alla Russia si dimostrano non solo di scarsa utilità, ma controproducenti. Un boomerang che colpisce i nostri produttori e i nostri imprenditori: per il Biellese, il danno produttivo e quindi economico è di quasi 5 milioni di euro l’anno solo per tessile e abbigliamento. In tutto il Piemonte si parla di mezzo miliardo di export a rischio, in particolare nel settore alimentare.
Eppure, a fine 2021 le esportazioni dal Piemonte alla Russia erano in netto recupero. Ora le nuove sanzioni, unite alla crisi energetica e al caro bollette, tornano a colpire duramente piccole e medie imprese, agricoltori, allevatori… Il Piemonte è la 4a Regione per export con la Russia: dopo i danni della pandemia, il mondo del lavoro ha bisogno che si ponga fine alle sanzioni.

I commenti sono chiusi.