BI24_2010/2020_DALLA REGIONE PIEMONTE/1. Leone, Lega: “Con i Posti Tappa e i Cond-Hotel, sempre più attrattivi per i turisti”

Dalla commissione Turismo del Consiglio regionale del Piemonte, presieduta dal leghista Claudio Leone, arriva il sì convinto all’offerta turistica potenziata con i Posti Tappa e i Cond-Hotel. “Abbiamo votato a maggioranza parere preventivo favorevole – ha commentato il presidente Leone – le modifiche di alcuni regolamenti di Giunta che, come ha illustrato l’assessore regionale al Turismo Vittoria Poggio, creeranno due nuove tipologie di sistemazione alberghiera in Piemonte. Il Posto Tappa, deve collocarsi lungo un itinerario riconosciuto dalla Regione, o in prossimità di esso, e deve avere una organizzazione che assicuri determinati servizi e l’ospitalità per almeno due notti. La novità dei Condominium Hotel permetterà, invece, un’ospitalità alberghiera con unità immobiliari riqualificate e gestite da un’unica reception”.
“In commissione – ha concluso il leghista che presiede la Terza commissione di Palazzo Lascaris – abbiamo poi espresso il parere preventivo favorevole alla legge regionale 5 del 2019 che disciplina i complessi ricettivi all’aperto e il turismo itinerante. Si potrà favorire il turismo itinerante, con aree attrezzate, camper service e piazzole adeguate a sosta e pernottamento. Il Piemonte ha tanto da offrire ai turisti e declinare al meglio l’offerta per chi verrà ospitato nelle nostre terre è un investimento per il futuro e una porta aperta alla ripartenza”.

I commenti sono chiusi.