BI24_2010/2020_VOCI DA ROMA/1. I Deputati Leghisti: “Dl Energia: oltre 50 milioni di euro sul Territorio, per la rigenerazione urbana”

_Alessandro Benvenuto, Elena Maccanti, Roberta Ferrero, Marzia Casolati e Gualtiero Caffaratto (Deputati Lega)
Con l’approvazione del Decreto Energia, arrivano in provincia di Torino oltre 50 milioni di euro per finanziare i progetti di rigenerazione urbana dei Comuni che – anche se in graduatoria – erano stati esclusi per i criteri previsti dal governo giallorosso. In particolare, grazie alla battaglia della Lega che per prima ha presentato una mozione parlamentare a prima firma Riccardo Molinari, per la nostra provincia arriveranno gli attesi finanziamenti per i Comuni di Alpignano, Ciriè, Collegno, Grugliasco, Leini, Orbassano, Pianezza, Piossasco, Rivalta, Rivoli, San Mauro Torinese, Settimo Torinese e Venaria Reale.
Vengono inoltre stanziate importanti risorse per il settore dell’automotive, che per la prima volta non si limitano al ripristino degli incentivi, ma guardano al sostegno di una politica industriale di settore. Grazie alla tenacia di Matteo Salvini arrivano poi 7 miliardi per tagliare le bollette schizzate alle stelle, di cui una parte da destinare agli enti locali, perché non siano costretti a tagliare servizi essenziali. La Lega, dopo poco più di un anno di governo, dimostra con i fatti le ragioni che l’hanno portata ad entrarvi: trovare soluzioni per il bene dei territori.

I commenti sono chiusi.