BI24_2010/2020_VOCI DA ROMA/4. I deputati leghisti: “Bollette: una carrozzeria da 440 euro di media, dovrà pagarne oltre 1700…”

_Alessandro Benvenuto, Gualtiero Caffaratto, Marzia Casolati, Roberta Ferrero, Alessandro Giglio Vigna, Elena Maccanti e Cesare Pianasso (Deputati Lega)
Una carrozzeria di Torino ha visto passare la bolletta dai 440,72 euro di fine 2021 ai 1.726,23 di gennaio 2022. Una vera e propria stangata dopo i lunghi e pesanti sacrifici fatti durante la pandemia. È da tempo che il nostro segretario Matteo Salvini sottolinea la necessità di investimenti importanti da parte dello Stato per calmierare gli eccessivi costi che stanno gravando su famiglie e aziende.
Sono tantissime, infatti, le imprese torinesi che rischiano di dover chiudere i battenti per sempre a causa di questi rincari folli. I 7 miliardi messi a disposizione dal governo per arginare una vera e propria emergenza nazionale sono un buon primo passo, ma ne serviranno degli altri prima che sia troppo tardi.

I commenti sono chiusi.