BI24_2010/2020_DALLA REGIONE PIEMONTE/4. Dago e Stecco, Lega: “Interventi di ripristino per l’alluvione del 2019: la difesa del suolo è la priorità”

Un milione di euro di contributi al Vercellese per gli interventi di ripristino delle opere pubbliche danneggiate dall’alluvione del 2019: ecco la ripartizione dei contributi per la Provincia di Vercelli e nove comuni beneficiari. “Una nuova tranche di finanziamenti che permetterà di proseguire con l’azione di tutela dei nostri territori che la Regione a maggioranza Lega ha messo in cima alla sua agenda politica – commentano Angelo Dago e Alessandro Stecco, consiglieri vercellesi del Carroccio a Palazzo Lascaris -. Grazie a questi fondi, e alla sempre efficace azione dell’assessore Marco Gabusi con il Ministero, potremo intervenire su strade, ponti, edifici pubblici e altre infrastrutture colpite dall’alluvione che nell’ottobre del 2019 ha flagellato la nostra provincia. Un nuovo stanziamento al quale ne seguiranno altri, permettendo così di continuare con lo scorrimento della graduatoria e di rispondere alle richieste che arrivano dalle nostre comunità, in un periodo di repentini quanto allarmanti cambiamenti climatici”.
Il contributo più importante, 300mila euro, andrà al Comune di Mollia, per il ripristino del suo paravalanghe. Boccioleto potrà contare su 200mila euro per la regimazione idraulica e il consolidamento della strada comunale che porta alle frazioni Oro e Genestreto. A Borgosesia sono destinati 160mila euro per la realizzazione del muro sottoscarpa lungo la strada comunale Cadegatti-Frasca. Per il ripristino della sezione di deflusso del rio in corrispondenza della strada comunale in frazione Roccapietra e per la realizzazione del canale di raccolta delle acque provenienti dai versanti in via Fratelli Varalli, Varallo riceverà invece 102mila euro.
Settantamila euro per Alagna Valsesia, a copertura della sistemazione del versante in frana sotto frazione Piana Fuseria. Sempre per la sistemazione di un versante in frana, questa volta in frazione Mollie, il Comune di Cellio con Breia riceverà 40mila euro. Trentamila euro sono destinati a Campertogno per gli interventi sul versante a monde della strada comunale per frazione Rusa, e la stessa cifra è riservata al Comune di Piode per la frana che incombe sulla strada comunale per Meggiana. Infine, 20mila euro a Valduggia per il muro sottoscarpa a sostengo della carreggiata. A questi contributi si sommano poi i 50mila euro che la Provincia di Vercelli riceverà per le opere di corrivazione delle acque della galleria della Strada Provinciale 76.

I commenti sono chiusi.