BI24_2010/2020_DAL CAPOLUOGO/3. Campioni sotto le stelle: Marchisio, tutto esaurito. Ed a marzo arriva anche Ambrosini

Tutto esaurito. I biglietti gratuiti per la serata del 18 febbraio con Claudio Marchisio sono andati a ruba e tutti i 500 tagliandi messi a disposizione dall’Amministrazione comunale della Città di Biella in vista dell’appuntamento fissato al teatro Sociale Villani, sono stati prenotati. Ma “Campioni sotto le Stelle – Winter Edition” ha già pronto un nuovo, imperdibile evento. Dopo un inizio di 2022 con l’arrivo sotto il Mucrone dello schermidore Luigi Samele (due medaglie alle Olimpiadi di Tokyo) il format ideato dall’Amministrazione comunale della Città di Biella continuerà a parlare di calcio, con un grande ex rossonero, che sarà in città giovedì 17 marzo.
Nato a Pesaro il 29 maggio del 1977 sotto il segno dei Gemelli, Massimo Ambrosini è stato uno dei pilastri del Milan a cavallo degli ultimi Anni ’90 e della prima decade del Duemila. Centrocampista fisico e quasi imbattibile nel gioco aereo, “Ambro”, come lo chiamano i colleghi e gli amici, è riuscito con la sua professionalità e il suo spirito di sacrificio, a farsi apprezzare dagli allenatori che ha avuto e dall’esigente tifoseria milanista, mettendo la sua firma in alcune delle maggiori imprese della storia recente del “Diavolo”.
Il giocatore marchigiano, che ha mosso i primi passi nel mondo del calcio nel settore giovanile del Cesena prima del suo arrivo nella Milano rossonera avvenuto nel 1995, annovera nel suo invidiabile palmares ben dodici titoli: dalla Coppa di Campione del Mondo per club alzata nel 2007, alle due Champions League vinte nel ’03 all’Old Trafford e nel 2007 ad Atene, passando dalle due SuperCoppe europee e le due italiane, fino alla Coppa Italia e ai quattro scudetti (95-96, 98-99, 03-04 e 10-11). Non è un caso insomma che sia arrivato a indossare la fascia da capitano di una delle squadre più prestigiose del mondo. La sua lunga vita da milanista è durata ben quindici anni, periodo in cui ha disputato 372 partite, realizzando 30 reti; prima di concludere la sua carriera con la maglia della Fiorentina, con cui ha giocato nella stagione 2013-14.
Dopo il ritiro Ambrosini ha iniziato una nuova carriera nelle vesti di opinionista e commentatore. La scorsa estate, dopo che Dazn si è assicurata i diritti delle partite di Serie A fino al 2024, il servizio a pagamento di video streaming online di eventi sportivi ha annunciato l’ingresso nella squadra dei commentatori proprio dell’ex centrocampista del Milan, che è anche voce e volto di Amazon Prime per la Champions League.
Il commento del vicesindaco e assessore allo Sport della Città di Biella Giacomo Moscarola: “Campioni sotto le Stelle – Winter Edition prosegue con un nuovo grande campione rossonero. L’estate aveva visto, con lo sfondo del Battistero, sportivi come Javier Zanetti (storica bandiera dell’Inter), Stefano Pioli (mister del Milan) e ancora il tennista Lorenzo Sonego: adesso siamo al lavoro per portare in città altri grandi atleti. Nel 2022 Biella continua a fregiarsi del titolo di ‘Città Alpina dell’anno” per cui siamo impegnati per assicurarci la presenza anche di fuoriclasse non solo legati al calcio. Speriamo di regalare ai tanti appassionati di sport biellesi un grande personaggio. Ci tengo a ringraziare il giornalista biellese Alessandro Alciato per il grande lavoro che ha intrapreso a favore della città”.
Per il nuovo appuntamento al teatro Sociale Villani resta per il momento obbligatorio esibire all’ingresso il Green pass rafforzato e si ricorda l’utilizzo della mascherina modello Ffp2.

I commenti sono chiusi.