BI24_2010/2020_DAL CAPOLUOGO/2. Biblioteca: orari più ampi e utilizzo dei camputer, dal 14 un altro passo verso la normalità

Nell’ottica di un progressivo ritorno all’erogazione dei servizi delle biblioteche come avveniva in epoca pre-covid, a partire dal 14 febbraio l’orario della Biblioteca Civica verrà ampliato. I nuovi orari sono i seguenti: lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9.00 alle ore 18.30; martedì e giovedì dalle ore 13.00 alle ore 18.30; infine il sabato dalle ore 9.00 alle ore 13.30. Rispetto alla situazione attuale, le novità riguardano la possibilità di andare in biblioteca tutti i pomeriggi fino alle 18,30 e al sabato. Per consultare i volumi non a scaffale aperto nel pomeriggio di venerdì e nella giornata di sabato, bisognerà però prenotarli entro le 13 di venerdì e attendere che venga data conferma della possibilità di consultazione, trattandosi di patrimonio tutelato.
Un altro importante ritorno sarà il ripristino del servizio internet con i Pc messi a disposizione dell’utenza da parte della biblioteca. Questi ultimi rispetto al passato sono stati spostati sulle balconate per renderli più facilmente consultabili da chi studia nelle sale lettura. La Biblioteca Ragazzi conferma gli orari attualmente in vigore riservandosi di apportare modifiche nel mese di marzo. E’ possibile accedere a internet utilizzando i Pc messi a disposizione dalla biblioteca. Resta per ora la quarantena dei volumi e quindi l’impossibilità di riaprire l’emeroteca. L’ingresso in biblioteca è consentito solo con Green Pass rafforzato (Super Green Pass).

I commenti sono chiusi.