BI24_2010/2020_DAL CAPOLUOGO/3. Selezionati i dodici finalisti del “Premio Nuvolosa”: la premiazione avverrà il 5 marzo a Palazzo Ferrero

Tra i 166 giovani creativi che hanno partecipato all’edizione numero quattro del “Premio Nuvolosa”, il progetto che l’Assessorato alle Politiche giovanili del Comune di Biella ha proposto insieme a Creativecomics, per celebrare il fumetto, diffondendone la cultura, esaltandone la componente estetica e formale, sono stati selezionati i dodici finalisti. La giuria, composta da Davide Barzi, Ivan Calcaterra, Andrea Modugno, Walter Trono, ha avuto il difficile compito di esaminare i loro lavori, valutando diversi aspetti: attinenza al tema e originalità della storia; disegno: anatomia e ambientazione; colore e/o inchiostrazione. Il loro compito è stato forse più arduo rispetto alle precedenti edizioni perché le opere giunte sono state di livello qualitativo molto alto.
Questi sono i dodici finalisti, elencati in ordine alfabetico, con il titolo della loro opera: Bartoli Luca (sceneggiatura, Lazio) e Raiteri Paolo Giampiero (disegni, Lazio), NATURAL-MENTE; Calcagno Maurizio (sceneggiatura, Piemonte), Prunesti Christian (disegni, Calabria) e Gagliasso Luca (colore, Piemonte), L’UOMO DELL’UTOPIA; Dal Corso Emy (Veneto), LETTERA DAL NUOVO MONDO; Di Luzio Martina (sceneggiatura, Emilia-Romagna) e Gabbi Lucia (disegni, Emilia-Romagna), PUNTO. A CAPO; Di Napoli Simona (sceneggiatura, Sicilia) e Leone Marco (disegni, Sicilia), SGUARDO AL PASSATO PER COLTIVARE IL FUTURO; Di Pietro Stefano (Lazio), COLTIVARE IL FUTURO Fazzari Alice (sceneggiatura, Piemonte) e Bolognini Lidia Giuliana (disegni, Liguria), LA FAMIGLIA MIDORI; Muzzo Federica (Sicilia), LA SERRA; Pani Vincenzo (Lazio), VITA DI PINO; Salatino Marisa Francesca (sceneggiatura, Puglia) e Cascione Lucia (disegni, Puglia), IL PRIMO GERMOGLIO; Sardina Toni (Sicilia), LA GUERRA NON È PIÙ LA STESSA; Zagami Anna (Calabria), ECO-RAPTUS.
La direzione artistica del progetto è affidata a Daniele Statella, disegnatore fumettista che dal 1999 pubblica con le maggiori case editrici italiane (Mondadori, Sergio Bonelli Editore, RCS, Astorina). Dal 2012 è nello staff dei disegnatori di “Dampyr” e dal 2019 passa nello staff di “Julia”, il personaggio scritto da Giancarlo Berardi. Ha fondato l’Associazione Culturale “Creativecomics”, che realizza eventi legati al fumetto tra cui Fumetti al Ricetto, Casale Diabolika, Vercelli tra le nuvole e qui a Biella Nuvolosa.
“Quest’anno – dice l’Assessore alle Politiche giovanili Gabriella Bessone – i premi saranno di maggior entità rispetto al passato: 1.500 euro per il 1° premio; 700 per il secondo premio; 400 per il terzo e 200 per il premio per la miglior Sceneggiatura; mentre quelli riservati alla sezione locale prevedono Tavola grafica per i vincitori e materiale artistico e libri per il 2° e 3° premio. Per la qualità delle opere pervenute, abbiamo deciso di esporre e inserire in catalogo le tavole di dodici selezionati, due in più rispetto alle precedenti edizioni e, volendo valorizzare l’impegno dei partecipanti, realizzeremo con le tavole di ulteriori quindici lavori selezionati un video, che sarà visibile a Palazzo Ferrero e sarà pubblicato online sul sito dell’Informagiovani”.
Finalisti del Premio speciale Sceneggiatura, sempre in ordine alfabetico: Daniele Gianpaolo (Campania), NASCOSTO, Garipoli Umberto Mario (Lombardia), SPECIE DOMINANTE; Ramilli Francesco (Emilia-Romagna), LA PIOGGIA. La premiazione si terrà nel pomeriggio di sabato 5 marzo a Palazzo Ferrero, Biella Piazzo, alla presenza di alcuni giurati e autori prestigiosi, che nel giorno successivo accoglieranno chi ama il fumetto con un ricco programma di incontri e laboratori. Le opere dei vincitori rimarranno esposte fino a giugno nell’ambito di Selvatica – arte e natura in festival.
I finalisti della Sezione locale, riservata agli allievi del Liceo Artistico G. e Q. Sella di Biella saranno resi noti nei prossimi giorni. Parallelamente al percorso dedicato alle opere del concorso, Nuvolosa ogni anno organizza un’esposizione, che nelle scorse edizioni era dedicata a un grande maestro della nona arte: nel 2019 Ivo Milazzo, nel 2020 Corrado Mastantuono, l’anno scorso Silver, Guido Silvestri. Quest’anno, in sinergia con Selvatica – Arte e Natura in Festival, ad affiancare i migliori lavori del Premio Nuvolosa saranno immagini tratte da opere del fumetto incentrate sul tema della natura, della tutela e salvaguardia dell’ambiente. Il progetto Nuvolosa è realizzato dal Comune di Biella con la collaborazione di Creativecomics, con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Biella, la collaborazione di UPBeduca / Palazzo Ferrero-Miscele Culturali, del Centro Commerciale I Giardini di Biella e il supporto promozionale del Comune di Candelo.

I commenti sono chiusi.