BI24_2010/2020_LA VERGOGNA DELLE FOIBE. I giovani leghisti biellesi, a Basovizza per ricordare le stragi partigiane. Onore

Complimenti ai giovani biellesi della Lega, che mentre il loro leader Salvini si… conforma alla dittatura cattocomunista, in questi giorni si sono ritrovati, insieme a tanti altri ragazzi provenienti da tutta Italia, a Basovizza, per ricordare la vergogna delle Foibe e delle morti perpetrate da Tito e dai suoi partigiani comunisti, al termine della Seconda guerra mondiale.
“La Lega Giovani è stata alla Foiba di Basovizza – spiega Alessio Ercoli – per commemorare i tanti, troppi uomini e donne innocenti uccisi dai partigiani comunisti di Tito. Solo qui ci sono circa 550 metri cubi di resti umani. Ciò nonostante, qualcuno ancora oggi ha il coraggio di negare o minimizzare questo massacro. Il dramma degli esuli, dei deportati e degli infoibati, a lungo celato, non deve più essere taciuto, ma sempre ricordato, a cominciare dalle scuole. Noi non dimentichiamo”.

I commenti sono chiusi.