BI24_2010/2020_IN FORMA CON DAVIDE. Ginnastica in gravidanza…

L’attività fisica in gravidanza è un servizio che comincia ad essere richiesto con relativa frequenza nell’ambito del personal training. Il tecnico deve però conoscere i cambiamenti che avvengono nell’organismo femminile nel corso dei vari mesi e quindi la fisiologia e l’anatomia delle strutture muscolari, scheletriche, articolari, legamentose, viscerali, vascolari e connettivali coinvolte; nonché comprendere che la donna in dolce attesa sta vivendo un momento intenso e particolare anche dal punto di vista psicologico.
Nel corso della gestazione avvengono inoltre dei cambiamenti posturali che dipendono dall’esigenza di sostenere il peso nella pancia di un bambino in continua crescita. Tutti questi aspetti devono essere tenuti in considerazione nella stesura di un programma. I probabili benefici derivanti dall’adozione di un programma di attività fisica durante la gravidanza sono: aumentati livelli di energia; miglior percezione corporea, con un controllo muscolare e della respirazione più efficiente; facilitazione del travaglio, con una minor produzione di acido lattico, una maggior resistenza lattacida ed un’aumentata secrezione di beta-endorfine; riduzione percentuale del ricorso al cesareo; prevenzione dei dolori osteoarticolari, soprattutto a carico del rachide, grazie all’adozione di una postura corretta; recupero più veloce dopo il parto; controllo dell’aumento ponderale; minor stress cardiovascolare; prevenzione del diabete gestazionale; miglioramento della funzionalità intestinale; miglioramento dell’umore.
Le endorfine possono inoltre aumentare la lipolisi e risparmiare il glicogeno, questo sia durante…
Leggi l’articolo completo qui: https://www.davidemoiolitrainer.it/blog/

I commenti sono chiusi.