BI24_2010/2020_VOCI DA ROMA/3. Casolati, Lega: “Tav: stop ai violenti, il ministro Lamorgese aumenti le unità di polizia”

_Marzia Casolati (Senatore Lega)
Ancora una vergognosa aggressione in Val di Susa degli antagonisti no Tav contro Polizia e Carabinieri, a cui va la mia vicinanza e il mio ringraziamento. Esprimo solidarietà al carabiniere ferito. Basta violenza ingiustificata e impunita da parte di chi usa la logica dello scontro e della prevaricazione come mezzo di lotta politica.
Basta ambiguità: la Tav serve al Piemonte ed all’Italia, e vanno difese tanto le maestranze che vi lavorano quanto chi ne garantisce l’incolumità. Lo capiscano il ministro e il Parlamento, incrementando fondi e unità per le Forze dell’Ordine.

I commenti sono chiusi.