BI24_2010/2020_VOCI DA ROMA… O meglio Soldi da Roma: oltre 8milioni di euro per i comuni biellesi. Ma li pagheremo carissimi

Alla fine grazie al Pnrr, il Piano nazionale di ripartenza e resilienza, sono oltre otto i milioni di euro distribuiti in Provincia di Biella. Tutti soldi provenienti dall’Europa, tutti soldi per cui oggi si festeggia, ma che un giorno si scoprirà, hanno reso l’Italia schiava di buffoni come Draghi. Ecco, di seguito l’elenco dei comuni che ne beneficeranno…
Brusnengo, 389.000 euro (3 progetti); Candelo, 200.000; Castelletto, 245.000; Cavaglià, 600.000; Gifflenga, 988.000 (2 progetti); Graglia, 220.000; Miagliano, 50.000; Mongrando, 340.000; Netro 250.000; Occhieppo Superiore, 700.000; Pollone, 87.797; Ponderano (2 progetti); 45.000; Portula, 18.170; Pralungo, 20.000; Pray, 800.000; Rosazza, 320.000; Sandigliano, 500.000; Sordevolo, 150.000; Torrazzo, 350.000; Valdilana, 1.500.000 (4 progetti); Vigliano, 200.000; Villanova, 410.000. Totale: 8.383.437 euro.

I commenti sono chiusi.