BI24_2010/2020_VOCI DA ROMA. Il Viceministro Pichetto: “Niente Irap per persone fisiche e società di persone: è il momento di dare e non prendere”

_Gilberto Pichetto (Viceministro Mise)
Noi vogliamo sostenere la crescita e questo è il momento di dare e non di prendere: sono certo che la maggioranza sarà in grado di fare sintesi prendendo coscienza che sia per le imprese che per i lavoratori e quindi per i consumatori, non bastano i bonus una tantum. Piuttosto sarebbe una misura di buon senso l’esclusione dell’Irap per le persone fisiche e le società di persone.
Parliamo di circa due milioni e quattrocento mila imprese che vedrebbero cancellata questa tassa iniqua. Il tutto compatibile economicamente e lasciando spazio ad una parte degli 8 miliardi messi a disposizione dal Governo per un intervento sul cuneo fiscale.

I commenti sono chiusi.