BI24_2010/2020_DAL CAPOLUOGO/2. Domani evento in piazza Casalegno dedicato al progetto #ioleggoperché: due casette per il bookcrossing

Sono in totale 19 le scuole della Città di Biella che hanno aderito al progetto #ioleggoperché – doniamo un libro alle scuole. La campagna, organizzata dall’Associazione Italiana Editori, sostenuta dal Ministero per la Cultura – Direzione Generale Biblioteche e Diritto d’Autore e del Centro per il libro e la lettura, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, a Biella vedrà anche una manifestazione dedicata al progetto. Giovedì 25 novembre, in piazza Casalegno (dalle 10), saranno protagonisti gli studenti dell’Istituto comprensivo Biella 3 della scuola primaria Collodi. La scuola eseguirà uno spettacolo e in quel contesto sarà possibile iniziare a donare dei libri con l’obiettivo di far crescere le biblioteche scolastiche. Sono invitati genitori e tutta la cittadinanza.
Durante l’evento l’amministrazione comunale, grazie alla collaborazione di alcuni club service del territorio e del centro commerciale I Giardini, annuncerà la donazione per la scuola Collodi di alcune panchine dedicate alla lettura e in più l’acquisto di due casette che saranno adibite ad attività di bookcrossing. “Una casetta arriverà nel giardino della scuola Collodi – spiega l’assessore all’Istruzione Gabriella Bessone -, mentre una seconda sarà posizionata in un giardino pubblico cittadino nelle immediate vicinanze di un parco giochi: chiunque potrà consegnare alla casetta un libro usato, oppure prenderne uno in prestito”. Giovedì, al termine della mattinata, è previsto un thè caldo e biscotti per tutti i bambini grazie alla collaborazione del centro commerciale I Giardini.
Il progetto è inserito nel contesto più articolato, a livello nazionale, di #ioleggoperché: da sabato 20 a domenica 28 novembre 2021, nelle librerie aderenti, sarà possibile acquistare libri da donare alle scuole dei quattro ordinamenti: infanzia, primarie, secondarie di primo e secondo grado. Al termine della raccolta, gli Editori contribuiranno con un numero di libri pari alla donazione nazionale complessiva (fino a un massimo di 100.000 volumi), donandoli alle Scuole e suddividendoli secondo disponibilità tra tutte le iscritte che ne faranno richiesta attraverso il portale. Il progetto e le scuole aderenti si possono scoprire sul portale www.ioleggoperche.it. Le librerie convenzionate con il progetto di Biella sono: libreria Vittorio Giovannacci, libreria Robin, libreria Feltrinelli e libreria Cappuccetto Giallo.

I commenti sono chiusi.