BI24_2010/2020_VOCI DA ROMA. Il Viceministro Pichetto: “Pmi, bisogna fare il salto di qualità per rimanere competitivi…”

_Gilberto Pichetto (Viceministro Mise)
Le Pmi sono la forza vitale del nostro Paese e, anche nei momenti difficili, hanno dimostrato di sapersi innovare adattandosi ai cambiamenti. Ora dobbiamo fare, pubblico e privato insieme, un passo in più : abbiamo davanti un periodo di grandi e veloci trasformazioni e servono pertanto competenze e tecnologie più adeguate per rimanere competitivi. In uno scenario internazionale sempre più competitivo e caratterizzato dal grande cambiamento epocale della transizione ecologica, le piccole e medie imprese necessitano del massimo sostegno da parte del governo.
Serve un salto di qualità e la massima collaborazione tra pubblico e privato: il Mise continua a sostenere gli imprenditori italiani soprattuto in questa fase di ripresa dell’economia agevolando e incentivando quelle imprese che puntano a migliorare il proprio livello competitivo. L’obiettivo comune deve pertanto essere quello di innalzare il nostro know how tecnico e la qualità del capitale umano. Due punti che si sintetizzano in una sola parola: competenza.

I commenti sono chiusi.