BI24_2010/2020_NO ALLA DISCARICA DI AMIANTO. Ambiente è Futuro: “Ricorso al Tar presentato, raccolti oltre 21.500 euro…”

_Salussola Ambiente È Futuro
Manchiamo da qualche settimana perchè siamo stati occupatissimi a far quadrare tutto. Ad ogni modo, abbiamo raggiunto gli obiettivi: la raccolta fondi ha superato i 21.500 euro! Questo ci ha permesso di dare incarico all’Avvocato Riccardo Viriglio di Torino, e l’azione legale da noi promossa si è concretizzata in un ricorso al Tar che è stato sottoscritto da ‘Legambiente’ nazionale e ‘Legambiente Biella, Circolo Tavo Burat’ al fine di annullare l’autorizzazione che la Provincia di Biella ha concesso alla discarica di amianto a Salussola Brianco.
Il ricorso è stato notificato entro i termini, che scadevano il 20 ottobre e successivamente è stato depositato presso la segreteria del Tribunale. Le argomentazioni evidenziate si fondano su base peritale di alto profilo, e fanno leva su numerose forme di vizio ben documentate. Il Comitato ha rafforzato questa azione legale intervenendo ad adiuvandum, sposando tutti i vizi eccepiti.
Questa azione legale si somma ad altre tre, indipendenti, che sono state presentate da altri soggetti, tra i quali i Comuni di Santhià e Carisio. Si è creato insomma un fronte di azione imponente, che è significativo del fatto che la gente, in mezzo alle uniche risaie dop d’italia una mega discarica di amianto non ce l’avrebbe mai messa!

I commenti sono chiusi.