BI24_2010/2020_DALL’OSPEDALE. Nuovo arrivo nella Chirurgia Vascolare ed Endovascolare: è la dottoressa Roberta Suita

Nuovo arrivo nell’équipe della Struttura Complessa Chirurgia Vascolare ed Endovascolare dell’ASLBI, diretta dal dottor Enzo Forliti. Si tratta della dottoressa Roberta Suita, proveniente dall’Ospedale San Giovanni Bosco di Torino, entrata in servizio all’Ospedale di Biella lo scorso 1° novembre. La specialista, classe 1982, va a implementare un’équipe formata in gran parte da operatori under 40 d’età. La dottoressa Suita in precedenza era stata in servizio, a Torino, all’Ospedale Mauriziano Umberto I e all’Ospedale Molinette, e all’Asl di Asti.
«Ho scelto di venire a lavorare a Biella in quanto la Struttura Complessa, oltre alla chirurgia vascolare, effettua anche trattamenti endovascolari. Un aspetto non così comune, ma fondamentale per gli specialisti di questo settore oltre che vantaggioso per i pazienti – spiega il neo medico dell’ASLBI – Il dottor Forliti e il suo staff inoltre sono molto conosciuti e apprezzati nell’ambiente per il loro modo di lavorare e anche questo ha influito sulla mia decisione». «A Biella ho trovato un’équipe molto propositiva, in buona parte formata da medici giovani ad affiancare quelli più esperti, cui è già stato possibile parlare di progetti e sviluppi futuri», aggiunge.

I commenti sono chiusi.