BI24_2010/2020_VOCI DA ROMA/1. Benvenuto e Maccanti, Lega: “Maxi rave: costi a carico dei comuni, sindaci cornuti e mazziati”

_Alessandro Benvenuto ed Elena Maccanti (Deputati Lega)
I sindaci fanno la fine di quelli cornuti e mazziati. Una situazione inconcepibile, tanto assurda da gridare allo scandalo. Le conseguenze del maxi rave nel Torinese che il ministro Lamorgese (ancora una volta) non è riuscita a evitare si riflettono anche sulle tasche dei contribuenti della zona. I costi ricadranno sulla Fondazione Ordine Mauriziano, proprietaria dei terreni, ma anche sui Comuni di Beinasco e Nichelino, che hanno già organizzato la raccolta straordinaria dei rifiuti e la conta dei danni alle proprietà. Numerose anche le auto private danneggiate da migliaia di tossici e alcolizzati in fuga per evitare controlli. Nel viale che circonda il parco naturale a Stupinigi, sito Unesco, sono state abbandonate inoltre decine di auto e qualche vecchio camper. Una situazione insostenibile scaricata sulle spalle degli enti locali.

I commenti sono chiusi.