BI24_2010/2020_DALLA REGIONE PIEMONTE/2. Mosca, Lega: “Europa Piemonte Sviluppo: a Biella, il 5 novembre, incontro sui fondi europei”

Hanno preso il via in questi giorni, con i primi due appuntamenti – uno a Novara, l’altro nel Verbano-Cusio-Ossola – gli incontri rivolti agli enti locali piemontesi sull’utilizzo dei fondi europei nell’ambito del progetto “Europa Piemonte Sviluppo”, finanziato dalla Consulta regionale europea e organizzato dall’Istituto Universitario di Studi Europei (Iuse) in collaborazione con Anci Piemonte. A presentare il progetto è stato il consigliere segretario della Lega Salvini Piemonte Michele Mosca, delegato alla Consulta. L’iniziativa ha la finalità di supportare le amministrazioni locali nel cogliere le opportunità che saranno messe a disposizione dall’Ue attraverso la nuova programmazione 2021-2027 e le possibilità di finanziamento su progetti del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr), che attingono al bilancio del Recovery Fund/Next Generation Eu.
«E’ un piano strutturato di formazione destinato agli enti locali – ha spiegato nel dettaglio il consigliere Mosca durante gli incontri – che proseguirà per 14 mesi su diverse fasi. Il progetto ha l’obiettivo di aumentare le opportunità di accesso ai finanziamenti messi a disposizione dall’Unione Europea e creare delle buone pratiche attraverso momenti di incontro e confronto. Credo sia un’ottima occasione anche per i piccoli comuni che, in proprio, non avrebbero né gli strumenti, né il personale specializzato necessari per accedere ai bandi europei». Questo il calendario dei prossimi appuntamenti: a Cuneo il 29 ottobre, ad Asti e Alessandria il 3 novembre, a Biella e Vercelli il 5 e a Torino l’8 novembre.

I commenti sono chiusi.