BI24_2010/2020_DAL CAPOLUOGO/1. Alpini: il 3 novembre, cerimonia per chi è “andato avanti”. Il 4, tricolore in tutte le sedi Ana

Doppio appuntamento, ad inizio del prossimo mese, per gli Alpini di Biella e di tutta la Provincia, tra il ricordo dei morti e quindi delle Penne nere che non ci sono più e la festa per la ‘Giornata delle Forze Armate e dell’Unità nazionale’. Mercoledì 3 novembre alle 19, nella sede di via Nazionale, si terrà una cerimonia al locale Monumento ai Caduti, con deposizione di una corona. Verrà letto il messaggio inviato dal presidente nazionale Sebastiano Favero che rivolge, tra l’altro, un pensiero deferente e affettuoso anche a tutte le penne che sono “andate avanti” a causa della pandemia che ha colpito così duramente il nostro Paese.
Giovedì 4 novembre, si celebrerà invece la ‘Giornata delle Forze Armate e dell’Unità nazionale’. Questa giornata vedrà il solenne ricordo, a Roma, da parte delle massime autorità della Repubblica, della collocazione della bara del “soldato senza nome” nella Tomba del Milite Ignoto, ospitata all’interno dell’Altare della Patria. La celebrazione avviene ogni anno nella stessa data, ma quest’anno assume un significato particolare. Tutti i Gruppi Ana del Territorio, sono quindi invitati a issare o esporre il Tricolore alle loro Sedi, per dare degna cornice alla ricorrenza.

I commenti sono chiusi.