BI24_2010/2020_VOCI DA ROMA/1. Il Viceministro Pichetto: “Patent box: ecco la semplificazione della tassazione per le pmi”

_Gilberto Pichetto (Viceministro Mise)
Il Ministero dello Sviluppo economico continua a sostenere gli imprenditori italiani soprattutto in questa fase di ripresa dell’economia, incentivando quelle imprese che puntano a innalzare il livello competitivo attraverso la valorizzazione e la protezione delle proprie capacità inventive.
La norma del DL Fiscale, infatti, semplifica il regime di tassazione agevolata dei redditi che derivano dall’utilizzo di alcuni beni immateriali, quali software protetti da copyright, brevetti industriali, disegni e modelli, a condizione che siano utilizzati direttamente o indirettamente nello svolgimento della propria attività d’impresa. La norma è particolarmente importante per le nostre aziende in quanto include nuovamente i marchi d’impresa tra i beni immateriali che danno diritto al regime di tassazione agevolata.
La tutela e la valorizzazione dell’innovazione, rientrano nelle linee di intervento strategico del Mise e rappresentano un tassello centrale nella definizione di un piano di politica industriale che mira a favorire la crescita economica del Paese: le nostre imprese sono l’asse portante del nostro sistema economico ed è compito pertanto del governo, consentire alle eccellenze del nostro sistema produttivo di crescere, tutelarsi, aumentare l’occupazione e la redditività.

I commenti sono chiusi.