BI24_2010/2020_DAL COSSATESE. Cossato: dedicata al poeta Alberto Gatti, una sala della Biblioteca di Buronzo

Nei giorni scorsi, nel Castello di Buronzo, ha avuto luogo un evento singolare: infatti l’Amministrazione comunale del paese vercellese ha deliberato di intitolare una sala della Biblioteca locale, sita nel Castello, al poeta cossatese Alberto Gatti. La cerimonia si è svolta alla presenza del Sindaco locale Gozzi Lorenzo, di alcuni membri della Biblioteca e della Giunta comunale buronzese. In rappresentanza del Comune di Cossato vi erano il Presidente del Consiglio Comunale Mariano Zinno, e l’Assessore Pier Ercole Colombo. Quest’ultimo, facendo seguito alle parole del Sindaco, ha fatto presente che anche l’Amministrazione comunale cossatese ha intitolato la sala maggiore della Biblioteca ad Alberto Gatti.
Proprio in nome del giovane poeta cossatese, è nata una vera e propria collaborazione tra le biblioteche dei due paesi. Il papà di Alberto, Gian Maria, dopo aver ringraziato le due amministrazioni comunali ed i numerosi presenti, ha ricordato la figura del figlio, annunciando anche la pubblicazione di un prossimo libro. La giornata è proseguita nel salone della biblioteca, dove Gian Maria ha letto alcune poesie e fiabe di Alberto e risposto alle numerose domande dei presenti.

I commenti sono chiusi.