BI24_2010/2020_DAL CAPOLUOGO/2. Una task force a supporto del sindaco, per trattare i temi sanitari. Coinvolti i consiglieri Gallello e Topazzo

Nasce un gruppo di lavoro, a supporto del sindaco, per trattare i temi legati alla sanità biellese. Nella giornata dello scorso venerdì il sindaco Claudio Corradino ha tenuto un summit con i consiglieri comunali Gigliola Topazzo e Domenico Gallello, che hanno offerto la loro disponibilità al primo cittadino per collaborare e farsi promotori di future iniziative in tema sanitario. I due consiglieri si faranno carico di evidenziare al sindaco le maggiori criticità e le richieste in arrivo dal comparto sanitario: durante le prossime settimane ci sarà un secondo incontro nel quale saranno gettate le basi e le proposte per iniziative concrete da intraprendere.
Spiega il sindaco Claudio Corradino: “Ho accolto con grande piacere la proposta dei consiglieri Topazzo e Gallello che mi affiancheranno in tema sanitario, con l’obiettivo di avere un quadro costantemente aggiornato e aprire un dialogo territoriale sia con la direzione generale dell’Asl Biella sia con la Conferenza dei sindaci Asl e anche con la Regione Piemonte. Oltre che essere consiglieri, si tratta di due medici e professionisti di comprovata esperienza, che possono diventare un riferimento per raccogliere le istanze di tutti i colleghi e del personale sanitario all’interno e all’esterno dell’ospedale: la struttura ospedaliera sta vivendo un momento di criticità, per via della carenza di medici e di lunghe liste d’attesa per alcuni reparti, un tema su cui dobbiamo essere vigili e intraprendere azioni concrete per migliorare il quadro generale. Ai due consiglieri auguro buon lavoro e saranno a disposizione per materia di medici, infermieri e Oss: tra un paio di settimane ci aggiorneremo per avere un quadro preciso e intraprendere iniziative”.

I commenti sono chiusi.