BI24_2010/20_VOCI DA ROMA. Il Viceministro Pichetto: “Da Confindustria, proposte in sintonia con i provvedimenti presi dal Mise”

_Gilberto Pichetto (Viceministro Mise)
Bene Draghi, bene Bonomi. Per aumentare il potenziale di crescita della nostra economia e incoraggiare nuovi investimenti. serve un progetto di legislatura sulla competitività dell’Italia.
La questione numero uno è la liberalizzazione dell’economia italiana e il sostegno alla competitività delle imprese, strumenti fondamentali per aumentare il potenziale di crescita del paese. Le parole del Premier Draghi, assieme al monito di Bonomi, sono in sintonia con i provvedimenti del Ministero dello Sviluppo economico.
L’urgenza è concentrare le energie sulla priorità più stringente del nostro Paese e cioè la competitività del sistema produttivo italiano: è il momento che tutte le forze politiche accettino una discussione sul tema ed abbiano una visione comune per una nuova strategia di politica industriale più moderna e innovativa.

I commenti sono chiusi.