BI24_2010/20_VOCI DALL’EUROPA. Campomenosi, Lega: “Confindustria: bene su materie prime e transizione ecologica equilibrata”

_Marco Campomenosi (Eurodeputato Lega)
Ho partecipato a Roma ai lavori dell’Assemblea 2021 di Confindustria, dove è intervenuto il Presidente del Consiglio Mario Draghi. Sono state espresse le preoccupazioni del Governo sul reperimento delle materie prime e sui costi dell’energia che stanno già provocando ricadute negative dirette su imprese e famiglie.
Di questi temi mi sto occupando in prima persona sia nel mio lavoro in Europa sia nel costante dialogo con le rappresentanze delle imprese. Il Presidente del Consiglio ha espresso chiaramente la volontà, condivisa e chiesta a gran voce dalla Lega, di non alzare le tasse e di aiutare le famiglie e i più deboli.
Ottimi anche i riferimenti del presidente Bonomi alla necessità che il Governo faccia una valutazione seria della transizione ambientale ed energetica, per migliorare le proposte della Commissione Europea che, così come sono state presentate, rischiano di penalizzare la competitività delle nostre imprese e di creare conseguenze sociali pesanti.
Inesorabili e purtroppo reali le critiche, su cui mi impegno personalmente, a una politica che troppo spesso guarda solo a risultati nel brevissimo termine. Sono impegni importanti per i quali la Lega, anche a Bruxelles, continuerà a lavorare concretamente e nell’interesse del Paese, con buon senso e spirito costruttivo.

I commenti sono chiusi.