BI24_2010/20_DAL CAPOLUOGO. Museo del Territorio: domenica prossima, l’iniziativa “Patrimonio culturale: tutti inclusi”

In occasione delle “Giornate Europee del Patrimonio 2021”, il Museo del Territorio Biellese, in collaborazione con CoopCulture, propone per domenica 26 settembre, alle ore 16, l’iniziativa “Patrimonio culturale: tutti inclusi”: un percorso multi sensoriale in cui conoscenza ed emozioni prenderanno forma attraverso olfatto, udito e tatto. Traghettati dallo staff di CoopCulture, gli ospiti vivranno un percorso che si articolerà tra le collezioni archeologiche e storico artistiche che per l’occasione saranno il teatro di stimolazioni olfattive e tattili.
Dall’intenso odore di sottobosco che evocherà la lavorazione del legno con cui è stata realizzata la piroga monossile proveniente dal lago di Bertignano, al profumo di rosa che ricorderà l’inebriante fragranza ampiamente utilizzata nell’antichità romana. Ci si dovrà avvalere dell’esplorazione tattile per poter immaginare l’aspetto alle formelle quattrocentesche che abbellirono la facciata di una casa di Crevacuore ed immergersi nel lavoro delle maestranze locali che diedero forma a questa opera architettonica di pregio.
Le parole di storici, letterati e archeologi faranno da chiosa ad ogni singola isola esperienziale, per poter donare al visitatore un’ultima suggestione, prima di intraprendere un nuovo viaggio. Ingresso gratuito. Prenotazione obbligatoria allo 015.2529345. Max 20 partecipanti. Nel rispetto della normativa vigente, sarà necessario esibire una delle certificazioni verdi Covid-19.

I commenti sono chiusi.