BI24_2010/20_DALLA GUARDIA DI FINANZA. Biella: celebrata ieri in San Paolo, la tradizionale messa per il Patrono del corpo San Matteo

Alle ore 11 di ieri, presso la parrocchia di San Paolo a Biella, si è celebrata la ricorrenza di San Matteo, patrono della Guardia di Finanza. Alla funzione religiosa, officiata dal parroco Don Filippo Nelva, hanno partecipato i Finanzieri alla sede e le Fiamme Gialle in congedo della locale Sezione Anfi (Associazione Nazionale Finanzieri d’ Italia) che hanno assicurato con il simbolo del Labaro, l’ideale continuità tra Finanzieri di ieri e di oggi.
Nel corso della Santa Messa sono stati ricordati i Caduti del Corpo ed è stata condivisa una profonda riflessione sullo svolgimento dei delicati compiti degli appartenenti alla Guardia di Finanza, in questo particolare momento storico ancora fortemente condizionato dalla pandemia da covid.
Il Comandante Provinciale, terminata la lettura della “Preghiera del Finanziere”, ha ringraziato Don Filippo, per l’ospitalità ricevuta in occasione della Festa del Santo Patrono, e tutti i militari intervenuti per l’impegno che comunque continuano a profondere quotidianamente nelle attività di istituto.

I commenti sono chiusi.