BI24_2010/20_IN POCHE PAROLE. Felice Vecchione: “Palazzo in fiamme a Torino: indagato il fabbro per omicidio colposo… C’era l’estintore?”

_Felice Antonio Vecchione
Palazzo in fiamme a Torino, indagato il fabbro per incendio colposo: “Stavo saldando, mi è partita una fiamma”. Stento a credere che ancor oggi la sicurezza sul lavoro e del lavoro venga considerata come impedimento. Ma si può saldare senza aver preventivamente considerato la situazione? Son convinto che non c’era nessun piano di prevenzione approvato e neanche un estintore!

I commenti sono chiusi.