BI24_2010/20_DAL CIRCONDARIO/2. Candelo: il grande dolore per Vittorio, della sua ex squadra di calcio e degli amici dei suoi genitori

Un dolore grande e terribile, devastante e privo di confini: è quello che stanno provando, in queste ore, amici e parenti della famiglia Guarnieri per la morte del piccolo Vittorio, che aveva soltanto dieci anni. “Venerdì annulliamo la musica dal vivo e ci stringiamo alla famiglia, per questo immenso dolore le più sentite condoglianze. Un abbraccio da tutti noi” hanno fatto immediatamente sapere i titolari del bar “La Torre” che si trova in piazza Castello.
“Con immenso dolore e grandissima commozione, tutto il Ponderano Calcio si stringe attorno alla famiglia Guarnieri per la perdita del piccolo Vittorio. Notizie che non si dovrebbero mai dare e non ci sono parole per poter spiegare il dolore, ma solo un grande silenzio per ricordare il piccolo, con un passato in campo coi nostri colori fino a che la malattia lo ha costretto ad una diversa impari lotta che ha sempre affrontato con coraggio”, le parole dei dirigenti della ex squadra calcio del piccolo.

I commenti sono chiusi.