BI24_2010/20_DAL CAPOLUOGO/2. Da ieri via al piano asfaltature: si parte da via Torino, poi cantieri in via Bolzano e in largo Palatucci

A partire da ieri, sono iniziati i lavori del piano asfaltature 2021. Si tratta di cantieri che complessivamente coinvolgeranno nel corso delle prossime settimane oltre una ventina di strade cittadine. L’intervento complessivo è di 500 mila euro. Lunedì la prima strada interessata, che richiederà anche un lavoro più corposo, è via Torino: resterà chiusa ai veicoli (eccetto residenti e mezzi autorizzati) dalle 7 di lunedì fino alle 18,30 del 15 settembre nel tratto compreso tra la rotonda di piazza Adua (esclusa) e via Asmara intersezione compresa.
Il cantiere riguarda la rimozione dell’asfalto e dei vecchi cubetti sottostanti, dopodiché si procederà con il nuovo cuscinetto. Con questo lotto va così a concludersi la rimozione complessiva delle vecchie cubettature lungo tutto l’asse della via Torino. I cubetti, oggi nascosti dal catrame, verranno stoccati provvisoriamente per poche settimane nei magazzini comunali per poi essere riutilizzati per il rifacimento della rotonda (monumento della Vespa) lungo la via Lamarmora.
In contemporanea, sempre la prossima settimana, ci sarà il rifacimento degli asfalti delle prime due vie. Si parte da via Bolzano con chiusura strada dalle 7 di martedì 7 settembre fino alle 18,30 dell’11 settembre. Mercoledì 8 settembre (dalle 7) sarà invece chiuso per la posa del nuovo asfalto largo Palatucci, lo stop alla circolazione è da ordinanza fino alle 18,30 del 13 settembre. Nelle aree indicate si consiglia di prestare attenzione anche ai cartelli di divieto di sosta con rimozione forzata.
La settimana successiva, a partire da lunedì 13 settembre (seguiranno ordinanze con gli orari), i mezzi raggiungeranno per il rifacimento via Cavour (nel tratto compreso tra Piazza Martiri e via Cerino Zegna), strada Barazzetto-Vandorno, piazza San Bernardo delle Alpi (fronte chiesa del Barazzetto), strada Cantone Bonino. Per quanto riguarda il piano delle cubettature, il cantiere per il rifacimento di via Orfanotrofio partirà dalla giornata di martedì 14 settembre.
_Modifiche alla viabilità in vista del Mercato Europeo
L’ufficio occupazioni e manifestazioni ha pubblicato l’ordinanza n.608 relativa alla disciplina della circolazione per consentire lo svolgimento del Mercato Europeo (10, 11 e 12 settembre). Questi i provvedimenti più significativi contenuti nel documento. A partire dalle ore 12 del 9 settembre saranno chiuse al traffico (eccetto residenti, veicoli autorizzati e mezzi di soccorso) viale Matteotti (nel tratto compreso tra la via Repubblica e la via Italia), via Volpi (nel tratto compreso tra viale Matteotti e via Gustavo di Valdengo), via Lamarmora carreggiata nord (tratto compreso tra la rotonda di via Torino e la rotonda di via Aldo Moro). In tutta l’area nelle vicinanze dei giardini Zumaglini prestare attenzione ai cartelli di divieto di sosta che verranno posti durante i giorni della manifestazione.

I commenti sono chiusi.