BI24_2010/20_IN POCHE PAROLE. Felice Vecchione: “Ospitare profughi? Ci sono anziani, malati e disabili italiani di cui occuparsi…”

_Felice Antonio Vecchione
Ma vi rendete conto? Ci sono anziani, malati, disabili di cui nessuno si interessa da anni e sono abbandonati a loro stessi, ma quando si parla di profughi siamo i primi della classe a muoverci. Che (dis)onore essere italiano!

I commenti sono chiusi.