BI24_2010/20_DALLA VALLE ELVO. Pollone: con “Storie di Piazza”, il 27 agosto si rivive la breve, ma intensa e luminosa vita di Frassati

Il 27 agosto dalle 10 andrà in scena a Pollone lo spettacolo dedicato a Pier Giorgio Frassati, Up, verso l’alt(r)o, in occasione della V centenaria incoronazione della Madonna d’Oropa. Con il contributo della parrocchia di Pollone e le Fondazioni Crb e Crt. I personaggi dello spettacolo, testimoni partecipi della breve vita di Pier Giorgio, saranno collocati nelle diverse chiese del paese in un percorso appassionante che coinvolgerà giovani spetattori provenienti da tutta Italia.
I personaggi rappresentati sono: i genitori, (Massimo Negro e Erika Borroz) colti in un momento di riflessione, apprensivi come tutti i genitori di un figlio poco dedito allo studio; un amico, (Davide Ingannamorte) simbolo di tutti i suoi amici, che racconta la bellezza della montagna e delle gite fatte con la forza della giovinezza e dell’amore per il Creato con quello slancio “Verso l’alto” di cui Pier Giorgio è motore; la servitù che gli era vicina e maggiormente comprendeva la pienezza della sua carità e compassione: Mariscia (Luisa Trompetto), la governante tedesca e la cuoca Ester (Maurizia Mosca) che ha segnato sul calendario della cucina “oggi è morto un santo”, anticipando una rivelazione di cui la famiglia stessa resterà sconvolta. Infine la sorella (Noemi Garbo) ci racconterà del momento doloroso del distacco, quello della morte del fratello.
La musica di Simona Colonna ed Elena Straudi, sottolinea alcuni momenti della vita di Frassati. Il laboratorio musicale di Alessio Rocchi ha coinvolto i ragazzi della comunità che racconteranno in musica altri punti di vista. I testi sono di Renato D’urtica, Franco Grosso e Manuela Tamietti. La regia è di Manuela Tamietti. I costumi di Laura Rossi e le scene di Franco Marassi. Prenotazione obbligatoria.

I commenti sono chiusi.