BI24_2010/20_IN POCHE PAROLE. Felice Vecchione: “Afghanistan: è tutta colpa dei Democratici americani. E dell’Europa che gli è serva…”

_Felice Antonio Vecchione
Afghanistan, non c’è nulla da fare: questo è il risultato dei Dem americani al potere e di una Europa loro serva. Come ai tempi di Carter se non peggio. C’è semmai da chiedersi come mai i capi occidentali dopo Kennedy e De Gaulle siano scesi sempre più in basso. Manca una vera formazione dato che le università sono ormai esamifici e per di più sono tutte o quasi occupate dai Democratici più pazzi e ignoranti che mai si sia visto e lo stesso vale per le sinistre europee. Delle destre non si sa nulla e c’è da sospettare che anch’esse si siano rovinate da tempo col buonismo e l’ipocrisia del politicamente corretto. Forse è la fine di un’epoca intera.

I commenti sono chiusi.