BI24_2010/20_DALLA VALLE CERVO. Miagliano: domenica “Passeggiata con l’autore” per il nuovo libro di Maurizio Pellegrini

Doppio appuntamento per questo fine settimana con gli Amici della lana a Miagliano. Il venerdì alle 21, si terrà lo spettacolo nell’anfiteatro all’aperto con Didi Garbaccio Bogin ed il suo “Calimera piccola e nera aspirante cantante”: biglietto 10 euro. Domenica 22, invece, ci sarà una “Passeggiata con l’autore” all’aria aperta, per la presentazione del nuovo libro di Maurizio Pellegrini. Pellegrini è un noto filmaker che vive e lavora a Biella, scrive libri a tempo perso e quest’ultima creazione, un piccolo romanzo tascabile, è stata scritta nell’anno del Covid19.
Tutto comincia con un morbido e saponoso bidè. Un caldo risciacquo delle parti intime, l’effluvio di un sapone al gelsomino e nella mente di Giampiero affiora il ricordo di un’estate di 40 anni prima. E’ un’estate speciale, per lui, quella del 1980: l’esame di maturità, le canzoni degli Skiantos, le prime vacanze da solo, i primi amori. Ma è anche l’estate della strage di Bologna, l’irrompere improvviso della tragedia nel cuore dell’Italia vacanziera, un momento di svolta nella storia della nazione. Sono attimi, frazioni infinitesime di tempo a segnare i destini personali e collettivi, frantumando piccole e grandi speranze e delineando nuovi scenari dove tutto sembra rimasto uguale ma nulla sarà più come prima.
La passeggiata sarà accompagnata da letture dell’autore e di Silvia Ramella Pezza, figlia d’arte (la madre è Manuela Tamietti) che ha l’età del primo amore del protagonista raccontato nel libro e impersonerà ricordi e avvenimenti di quell’epoca. Partenza dal Lanificio Botto alle 17 e passeggiata al Villaggio operaio, anfiteatro, vari punti della roggia lungo il sentiero che costeggia il canale Poma. Per informazioni e prenotazioni: (Whatsapp) 320 0982237, amicidellalana@gmail.com.

I commenti sono chiusi.