BI24_2010/20_DAL CAPOLUOGO/2. Campioni sotto le stelle: il terzo appuntamento, sarà dedicato ai “miti” Francesco Graziani e Andrea Lucchetta

Il format di “Campioni sotto le Stelle” annuncia un’altra grande serata di sport. Dopo Lorenzo Sonego e Javier Zanetti è il turno di altre due icone dello sport italiano. Venerdì 24 settembre, a partire dalle 21, saranno ospiti in piazza del Battistero i campioni del Mondo Francesco “Ciccio” Graziani (calcio) e Andrea Lucchetta (volley). L’evento si arricchirà di ulteriori contenuti grazie alla collaborazione tra l’assessorato allo Sport della Città di Biella e Fondazione FILA Museum, con il prezioso supporto della Pro loco Biella e Valle Oropa. A condurre la serata il giornalista Alessandro Alciato.
Francesco “Ciccio” Graziani e Andrea Lucchetta sono entrambi ambassador di Fondazione FILA Museum e saranno a Biella nelle giornate del 24 e del 25 settembre. Al venerdì esordio con una nuova puntata di “Campioni sotto le Stelle” e al sabato l’appuntamento “Bi-O” che regalerà alle famiglie e in buona compagnia una pedalata con i campioni lungo la salita che porta da Biella a Oropa.
Nel contesto della serata di venerdì 24 settembre ci saranno altre sorprese. Sul palco verrà presentata alla cittadinanza anche la candidatura di “Terra della Lana” a Comunità Europea dello Sport 2023: proprio in quel fine settimana di settembre è infatti attesa la visita sul territorio dei commissari di Aces Europe che visioneranno comuni, impianti sportivi, strutture turistiche e ricettive delle municipalità aderenti al progetto.
Altri passaggi speciali saranno i contenuti extra del contest “110 modi di fare sport” e il social game promosso in contemporanea da Fondazione FILA Museum. Nei primi giorni di settembre verrà avviata la procedura per la prenotazione on-line dei biglietti per assistere alla serata, con ingresso gratuito. Sarà d’obbligo per partecipare all’evento essere muniti di certificato Green Pass.
Dice il vicesindaco e assessore allo Sport Giacomo Moscarola: “Quando si hanno idee ed entusiasmo diventa davvero facile organizzare qualcosa di speciale. Non appena Fondazione FILA Museum ci ha prospettato l’idea di organizzare sul territorio un evento con il coinvolgimento dei suoi super ambassador Graziani e Lucchetta abbiamo fatto squadra ed è uscita quasi in maniera naturale questa promettente due giorni di sport e divertimento”.

I commenti sono chiusi.