BI24_2010/20_DA “CITTA’STUDI”. La biblioteca dell’Università biellese, resterà aperta per tutto agosto. Ma ci vuole il “green pass”

La Biblioteca di Città Studi resterà aperta anche ad agosto con il seguente orario: dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 17.30. La sala lettura e le postazioni PC sono utilizzabili su prenotazione dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 17.30. Da venerdì 6 agosto, in seguito all’entrata in vigore del decreto legge 105/2021, per accedere alla biblioteca è obbligatorio essere in possesso di Certificazione verde COVID-19. La verifica del green pass avviene alla reception della biblioteca tramite esibizione del medesimo in formato digitale o cartaceo.
Per il prestito e la restituzione di libri e dei DVD non è necessario avere la certificazione verde: si potranno ritirare i materiali prenotati e restituirli all’ingresso della biblioteca. La biblioteca è aperta non solo agli studenti universitari e ai ricercatori, ma anche a tutti i lettori biellesi e ai turisti che, in visita nel nostro territorio, hanno spesso bisogno di un Internet Point o hanno il piacere di scegliere un libro che li accompagni nel loro soggiorno.
L’estate è il momento migliore per dedicare del tempo alla lettura: la Biblioteca di Città Studi offre agli utenti del Polo Bibliotecario Biellese un servizio in più, che permette ai viaggiatori di portarsi in valigia una biblioteca intera in formato digitale. Infatti, sottoscrivendo l’abbonamento a MediaLibraryOnLine, si hanno a disposizione, 24 ore su 24, 365 giorni l’anno oltre 7.000 tra quotidiani e riviste italiane e straniere e un ricco catalogo di oltre 50.000 ebook delle maggiori case editrici italiane.
Per maggiori informazioni è possibile contattare direttamente Città Studi Biella al numero 0158551107, oppure inviando una mail all’indirizzo
biblioteca@cittastudi.org. Sito web: www.cittastudi.org/biblioteca. Pagina Facebook: @bibliotecacittastudi.

I commenti sono chiusi.