BI24_2010/20_DALL’OSPEDALE. Vaccinazioni Covid: Asd Pietro Micca e Asd Ippon 2 Karate aderiscono alla campagna di sensibilizzazione Asl

Sono state 549 le vaccinazioni Covid effettuate negli scorsi due fine settimana nell’ambito del Lessona Summer Show a Lessona. L’iniziativa Open Night è stata organizzata nei weekend del 23, 24 e 25 luglio (324 somministrazioni) e 30 e 31 luglio e 1 agosto (225 somministrazioni) all’interno del Palazzetto dello Sport con la modalità di accesso diretto per tutti i residenti nel territorio dell’Asl di Biella dai 12 anni di età in su. Una partecipazione che contribuisce a incrementare i numeri della campagna vaccinale nel biellese, grazie alla collaborazione innanzitutto con il Comune di Lessona e con il Circolo Lessona, organizzatori della manifestazione, cui va il ringraziamento da parte della direzione dell’Asl di Biella e del Dipartimento di Prevenzione per la disponibilità e la sensibilità dimostrate. «Siamo molto contenti, e un pizzico orgogliosi, di aver contribuito attivamente alla campagna vaccinale del biellese – dichiara Giuseppe Graziola, presidente del Circolo Lessona – Le oltre 500 vaccinazioni avvenute in occasione delle serate sono un ulteriore motivo di soddisfazione, in un contesto di ritorno a una vita normale. Per questo ringraziamo i volontari che si sono prestati per gli appuntamenti e il Comune di Lessona che ha appoggiato l’iniziativa».
La sinergia nell’ottica di una rapida messa in sicurezza della popolazione attraverso la vaccinazione sta inoltre interessando diverse società sportive locali. Dopo la partecipazione del Biella Rugby Club nella realizzazione di tre video di sensibilizzazione, pubblicati di recente sui canali web e social dell’Asl di Biella, altre due realtà cittadine hanno dato disponibilità a proseguire con una loro rappresentanza il percorso di coinvolgimento sulla vaccinazione in collaborazione con l’Azienda Sanitaria Locale: si tratta dell’Asd Pietro Micca (con gli atleti e le atlete di scherma con Vittoria Siletti, podismo con Paolo Vialardi e Stefano Savino, ginnastica ritmica ed estetica con Francesca Bocchino, Mia Turetta, Carolina Rosso, Arianna Bottigella, Valentina Carnini e Alice Cozzula e triathlon con Beatrice Lanza) e della Ippon 2 Karate (con Jacopo Botosso).
Durante i weekend di Lessona sono quindi stati esposti poster raffiguranti gli sportivi e le sportive appartenenti alle due società. Le fotografie, scattate nella sede dei sodalizi, vogliono sottolineare la valenza dello sforzo comune dei vari attori del territorio, tramite i rispettivi dirigenti e tesserati per quanto riguarda i club sportivi nello specifico. All’Asd Pietro Micca e all’Asd Ippon 2 Karate, come già in precedenza per il Biella Rugby Club, va la gratitudine dell’Azienda Sanitaria Locale per il fattivo supporto nella promozione della campagna vaccinale.
In questi giorni hanno poi iniziato a circolare i poster collocati a bordo degli autobus urbani ed extraurbani della zona. Le grafiche riprendono gli scatti realizzati proprio con i tesserati delle squadre del Biella Rugby Club e gli slogan già utilizzati nel corso dell’iniziativa legata alla società gialloverde. Il Dipartimento di Prevenzione dell’Asl di Biella intende inoltre organizzare ulteriori momenti di vaccinazione ad accesso diretto nelle prossime settimane, anche con la presenza delle società che stanno supportando la campagna di sensibilizzazione, di cui sarà data tempestivamente comunicazione.
«Abbiamo voluto aderire alla campagna in quanto Pietro Micca è un’Associazione che riunisce tante attività sportive e non solo – afferma il presidente della Polisportiva, Giuseppe Lanza – con atleti di tutte le fasce d’età, ma è anche una grande famiglia. Pertanto ritengo che vaccinarsi, oltre che un atto di responsabilità, sia anche un grande segno di rispetto verso le altre persone. Insieme possiamo sconfiggere il virus, scongiurare nuove chiusure e tornare alla nostra normalità quanto prima». «Grazie alla collaborazione con l’Asl di Biella – commenta Maurizio Feggi, tecnico dell’Asd Ippon 2 Karate – vogliamo sottolineare quanto sia importante il vaccino per permettere a tutti, e soprattutto ai giovani, di riprendere una vita sociale, scolastica e sportiva in serenità e sicurezza. Non dobbiamo aspettare, giocare di anticipo è la mossa vincente».
L’Asl di Biella, al fine di incrementare ulteriormente l’interesse verso la campagna vaccinale Covid, ha inoltre predisposto una pagina sul proprio sito istituzionale nella quale è raccolto il materiale realizzato. I contenuti sono a disposizione di gruppi e associazioni attivi sul territorio per l’organizzazione di manifestazioni pubbliche. Chi fosse interessato a esporre e riprodurre i poster e i filmati durante le proprie iniziative può inviare un messaggio all’indirizzo di posta elettronica urp@aslbi.piemonte.it. A luglio sul territorio dell’Asl di Biella è stato registrato un notevole incremento a livello generale delle seconde dosi (passate dal 32,42% dell’1 luglio al 55,96% del 2 agosto), ma il mese scorso è stato fondamentale nello specifico soprattutto per la copertura vaccinale della popolazione più giovane, con l’apertura delle adesioni anche per la fascia d’età 12-15 anni e la relativa possibilità di accedere in maniera diretta alla vaccinazione.
Al 2 agosto circa un terzo (30,01%) degli under 19 aveva già ricevuto la prima dose, dato che arriva al 55,70% per la fascia d’età 20-29 anni e al 53,07% per la fascia d’età 30-39 anni. Luglio ha rappresentato anche un aumento della copertura vaccinale nella fascia d’età 60-69 anni, con il 74,32% dei vaccinandi vaccinato con prima dose e il 58,46% ad aver completato il ciclo. Per tutte le fasce d’età e categorie di rischio stanno proseguendo le somministrazioni sia delle prime dosi che dei richiami. Nel mese scorso le pre adesioni tramite il portale ilPiemontetivaccina sono state 6.251, cui vanno aggiunti 1.245 accessi diretti (Lessona Summer Show escluso) tra i centro vaccinali di Candelo (91 inoculazioni), Cossato (43), Ospedale (38), sede Biver Banca (662) e gruppo Sella (411) per le fasce d’età e le categorie di rischio interessate.

I commenti sono chiusi.