BI24_2010/20_IN POCHE PAROLE. Felice Vecchione: “Incendi in Sardegna: tutta colpa degli incivili. Piango e soffro per la nostra terra”

_Felice Antonio Vecchione
Incendi in Sardegna: cosa dobbiamo commentare? Se non il grande dolore nel vedere la nostra cara e amata terra distrutta da persone incivili che non si fermano davanti a nulla. Provo un grande dolore per tutte le persone che hanno perso tutto, tutti i sacrifici di una vita intera (anzi forse di generazioni) ma noi siamo un popolo forte e fiero cercheremo di rialzarci come altre volte e cammineremo ancora una volta con le nostre gambe. Forza, forza, forza: un forte abbraccio. Piango con tutti voi. E’ troppo doloroso.

I commenti sono chiusi.