BI24_2010/20_DALLA VALLE CERVO. Miagliano: domenica prossima, giornata “Benessere&Benstare” con gli ‘Amici della Lana’

L’ultima domenica di luglio tornano a Miagliano le giornate del “Benessere&Benstare”, dedicate alla ricerca dell’equilibrio e alla cura della persona, all’interno del programma Wool Experience, creato dall’Associazione Amici della Lana. Gli incontri della giornata di Benessere&Benstare vogliono fornire ai partecipanti semplici strumenti per riequilibrarsi quando lo stress e la fatica si fanno sentire. Ci si può iscrivere per l’intera giornata dalle ore 10 alle 18, sperimentando le diverse pratiche oppure si può scegliere un solo modulo scrivendo all’email amicidellalana@gmail.com. È necessario portarsi alcuni accessori per i vari seminari, che verranno dettagliati all’atto dell’iscrizione.
Gli insegnanti presenti il 25 luglio saranno Natalina Bassetto e Daniela Rumi, oltre ad Andrea Pilati, che presenterà il suo libro. Natalina Bassetto si occupa di discipline orientali dalla metà degli anni ‘70 ed è insegnante autorizzata del Metodo Feldenkrais® dal 2017. Daniela Rumi invece ha seguito diversi corsi di riflessologia plantare, massaggio decontratturante olistico e corsi di linfodrenaggio e, di recente, da Milano ha deciso di trasferirsi a vivere nel Biellese. Si parte alle 10 con Natalina Bassetto nota insegnante di Taiji Quan e Qi Gong, che collabora inoltre da quindici anni con Fondo Edo Tempia di Biella. A seguire dalle 12.00 Daniela Rumi terrà un incontro di riflessologia plantare prima teorico, al Lanificio, e poi pratico dopo pranzo. La pausa pranzo al sacco avverrà all’aperto oppure ci sarà la possibilità di pranzare alla Trattoria Miaglianese. Alle 14.30 si riprende con la seconda parte dell’incontro di riflessologia con immersione nella natura e una rigenerante passeggiata lungo il torrente Cervo.
I seminari sono a numero chiuso e ad offerta libera e avverranno nel rispetto delle normative vigenti. Alcune lezioni si svolgeranno all’esterno altre all’interno degli spazi dell’ex Lanificio Botto. È obbligatoria la prenotazione. Infine alle ore 16.30, ci sarà la presentazione del libro”Il Mondo dentro. Per cambiare il mondo fuori”, di Andrea Pilati. Ci sarà tempo inoltre per dialogare con l’autore che, nel suo libro, sollecita il lettore a riflettere sul proprio mondo interiore, per prenderne consapevolezza e cambiare atteggiamento verso noi stessi e verso il mondo che ci circonda. Solo con coraggio sipuò cercare di raggiungere, attraverso la libertà, la felicità, intraprendendo un cammino che porterà ad affrontare i vari problemi e trasformare crisi, traumi, sensi di colpa in opportunità. Domenica pomeriggio il Lanificio Botto e la mostra permanente “Fuori dal gregge” saranno inoltre visitabili grazie all’apertura pomeridiana della Rete Museale Biellese (14.30-18.30).

I commenti sono chiusi.