BI24_2010/20_DALLA POLIZIA. Biella: prima scatena un rissa fuori da un locale, poi aggredisce gli agenti. Giovane denunciato

Polizia in azione in un locale di via Cavour a Biella, nei giorni scorsi. In piena notte, la sala operativa della Questura ha dovuto inviare due pattuglie per calmare gli animi, dopo che due giovani, un italiano del 1994 ed uno straniero del 2001, avevano scatenato una rissa. Quando il personale in servizio è giunto in zona, ha trovato i due ragazzi malconci ma ancora animati da intenti bellicosi, soprattutto quello italiano che, privo di mascherina, stava infastedendo anche gli altri avventori del locale.
Gli agenti hanno cercato di calmarlo, ma è stato tutto inutile e alla fine, sono stati costretti a segnalarlo per ubriachezza: quando il giovane ha capito cosa stavano facendo i poliziotti, è riuscito se possibile a peggiorare ancora di più la sua situazione… Si è infatti scagliato contro gli operanti, insultandoli e cercando di mettergli le mani addosso. A quel punto, per lui, è scattata anche la denuncia per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

I commenti sono chiusi.