BI24_2010/20_IN POCHE PAROLE. Felice Vecchione: “Israele: oltre 700 nuovi casi di covid nelle ultime ore. Più della metà sono vaccinati e guariti…”

_Felice Antonio Vecchione
Notizia di questi giorni… Covid, sono 732 i nuovi casi di coronavirus registrati in Israele nelle ultime 24 ore: il 53% erano vaccinati o guariti (fonte imolaoggi.it) Colpa delle varianti o no significa che la vaccinazione non è servita a niente. Variante Delta, 117 morti in Gran Bretagna, 50 erano vaccinati con doppia dose (fonte informazione.it) stiamo leggendo che il vaccino è inefficace e inutile?? Non ci sono prove che questi vaccini funzionino, perciò bisogna superare le ideologie di parte e basarsi sui fatti. Ci sono dati discordanti sull’utilità di questa nuova tipologia di vaccini.
Lo dicono convintamente migliaia di medici e premi nobel. Recentemente, uno studio pubblicato sulla rivista Circulation Research ribadisce come Covid-19 sia principalmente una malattia vascolare e solo indirettamente una malattia respiratoria. Gli effetti negativi della Covid-19, come ictus e trombosi, sono una diretta conseguenza dell’azione della proteina spike e non sono dovuti solo all’infiammazione indotta dall’infezione. Questi vaccini sperimentali ordinano alle nostre cellule di produrre proteine Spike “sosia” di quelle del Covid-19… la proteina spike è il patogeno ed è quella che crea i problemi!
Perché in America in Danimarca e molti altri stati hanno vietato Astrazeneca a causa di accertata pericolosità? In Italia Astrazeneca era indicata per soggetti dai 18 ai 50 anni, poi quando abbiamo visto migliaia di reazioni avverse e decine di morti tra persone giovani, la gente si è fatta qualche domanda, allora ci hanno detto che Astrazeneca è indicato per gli over 60 così almeno se qualcuno ha problemi o muore, si può sempre dire che è stata colpa di qualche patologia pregressa.
E’ immorale limitare la libertà delle persone che non si iniettano questa terapia sperimentale, accettare l’imposizione del vaccino in cambio del green pass a scadenza significa diventare vaccino-dipendenti, perché una persona sana ha il diritto di essere libera senza sottoporsi a terapie inutili e pericolose.

I commenti sono chiusi.