BI24_2010/20_DALLA VALLE CERVO. Miagliano: con gli “Amici della Lana”, una domenica a… “caccia” degli antichi sentieri

A Miagliano appuntamento speciale domenica 18 luglio all’interno del programma di “Wool Experience”: si percorreranno infatti antichi sentieri della Valle Cervo e si scopriranno realtà legate alla Rete di Slow Food Travel Montagne Biellesi. Grazie all’escursione “Un fil rouge tra Miagliano e Pettinengo”, realizzata all’interno del progetto AttaccaFili, finanziato dalla Compagnia di San Paolo (in collaborazione con la Rete Museale Biellese e con Slow Food Travel), sarà possibile unire natura, buon cibo e cultura. Al mattino, a Pettinengo, si visiterà il Museo dell’Infanzia, gestito dall’Associazione Piccola Fata, che permette di compiere un vero e proprio viaggio nel tempo. Lungo il percorso a piedi, a San Giuseppe di Casto, si potrà scoprire la Cascina degli Eremiti dell’Azienda Agricola Biologica Antoniotti che produce salumi, carni, formaggi, di cui si degusteranno alcuni prodotti durante il pranzo al sacco a cura dell’Agriturismo Ca’ d’Andrei.
Arrivati infine al Lanificio Botto di Miagliano, si ripercorrerà la storia della famiglia Poma e di uno dei primi villaggi operai piemontesi, a partire dalla seconda metà del XIX secolo fino ai giorni nostri, con le varie attività promosse dall’Associazione Amici della Lana. Qui ulteriori dettagli sulla giornata: https://bit.ly/3xtpNVS. Per prenotazioni (preferibilmente entro giovedì 15 luglio): contattare la guida turistica ed escursionistica ambientale Maria Laura Delpiano (333.8623573, marialaura.delpiano@gmail.com). Per scoprire le prossime escursioni nel Biellese legate al progetto progetto AttaccaFili: https://www.atl.biella.it/…/d/filo-walk-escursioni-guidate. Durante le giornate di sabato e domenica ci si potrà inoltre cimentare, grazie alla Residenza d’artista organizzata da Storie di Piazza nella suggestiva cornice della Valle Cervo, nella realizzazione dei carnet de voyage, con Diana Carolina Rivadossi.
Il programma “Wool Experience” è un progetto sostenuto da Fondazione CR Biella, con il patrocinio del Comune di Miagliano, la Provincia di Biella e ATL Biella. Per saperne di più sui prossimi appuntamenti si può consultare il sito web https://www.amicidellalana.it/wp/ o seguire la pagina FB @amicidellalana. Come tutte le domeniche pomeriggio, dalle 14.30 alle 18.30, sarà possibile inoltre scoprire, grazie ad un operatore della Rete Museale Biellese, alcuni spazi dell’ex Lanificio Botto e visitare la mostra permanente “Fuori dal gregge” e quella di “Rete d’arte”, curata dai ragazzi del Liceo Artistico G. Q. Sella di Biella.

I commenti sono chiusi.