BI24_2010/20_VOCI DA ROMA. Il Viceministro Pichetto: “Sostegni bis: l’obiettivo è facilitare la competitività delle imprese italiane”

_Gilberto Pichetto (Viceministro Mise)
Sono particolarmente soddisfatto che la misura proposta dal governo a favore dell’istituzione del Centro italiano di ricerca per l’automotive e aerospazio sia stata approvata: è un impegno che il governo aveva preso da tempo con gli italiani e per il quale ho lavorato personalmente. Il mio grazie va innanzitutto alla commissione bilancio e al Viceministro dell’Economia, Laura Castelli.
Il centro, che avrà sede a Torino e la forma giuridica di Fondazione, è finalizzato alla creazione di una infrastruttura che utilizzi i metodi di intelligenza artificiale, al fine di incrementare il trasferimento tecnologico e favorire l’aggregazione tra le filiere automotive e aereospazio, condizione strategica per spingere più in generale verso l’innovazione del paese.
Il nostro obiettivo è adesso a portata di mano: facilitare e stimolare la competitività delle imprese italiane, accelerando la ripresa e favorendo la creazione di nuovi posti di lavoro. Questo governo, è nato per portare a termine una operazione di ricostruzione di carattere assolutamente straordinario.

I commenti sono chiusi.