BI24_2010/20_DALLA REGIONE PIEMONTE/1. Lanzo, Lega: “Legge sul gioco lecito, tuteliamo la salute e salviamo una categoria di lavoratori onesti”

Il Consiglio regionale ha approvato il DdL 144 che abroga la legge 9 del 2016 e introduce una nuova normativa sul gioco lecito in Piemonte. “Con questo voto garantiamo la prevenzione rispetto a una patologia grave e nello stesso tempo salviamo una categoria di lavoratori onesti – commenta il vicepresidente del gruppo Lega Salvini Piemonte Riccardo Lanzo – e per questo siamo soddisfatti. A bilancio abbiamo messo un milione di euro all’anno per prevenire la dipendenza legata al gioco d’azzardo perché la nostra priorità resta quella della tutela della salute di tutti i cittadini piemontesi, ma non potevamo permettere che scendesse l’oblio su una categoria di lavoratori onesti che venivano invece considerati di serie B a causa della retroattività di una legge non equilibrata. Abbiamo rimediato a un grave errore”.

I commenti sono chiusi.